Alternativa Libertaria_FdCA

IN DIFESA DEI NOSTRI TERRITORI DALLE RAPACI MANI DEI CAPITALISTI E DALLA COMPLICITÀ DELLO STATO

marzo 19
22:10 2019

In difesa dei nostri territori dalle mani rapaci dei capitalisti sovranisti e liberisti, che davanti alla possibilità di spartirsi la torta dei beni collettivi non hanno diversità di comportamenti e di scelte.arco

In difesa della terra da chi (leggi sopra) non si fa scrupoli nel sacrificare intere aree geografiche sull’altare del profitto e, con la scusa dello sviluppo, ne distrugge ecosistemi e ne mette a repentaglio i delicati equilibri geologici, già messi a dura prova da centinaia di anni di sistematica gestione dei territori in funzione del solo guadagno delle oligarchie industriali e finanziarie.

In questa attività di rapina, oltretutto, si dimostrano tutti molto capaci, dalle imprese a capitale privato, comprese le grandi cooperative, a quelle a capitale misto e/o controllate dallo Stato italiano fino all’imprenditoria mafiosa. Tutti insieme allegramente a spartirsi la torta. Poco importa se si distruggono ecosistemi unici nel loro genere, si inquinano, o si disseccano, falde acquifere importantissime, si distruggono colture centenarie, si fanno passare gasdotti in zone altamente sismiche e si pompa gas in sovrappressione negli stoccaggi, mettendo a repentaglio la vita di intere comunità.

A queste oligarchie ovviamente non frega niente dei pendolari costretti a utilizzare infrastrutture ormai decrepite e obsolete che avrebbero bisogno di profonde ristrutturazioni, come le migliaia di viadotti e ponti e come le decrepite reti ferroviarie locali disseminate sul territorio italiano. Non frega nulla se centinaia di migliaia di studenti sono costretti a sostare in edifici strutturalmente insicuri sia per quanto riguarda gli impianti che per la loro elevata vulnerabilità sismica.

È per questo che Alternativa Libertaria aderisce alla manifestazione del 23 Marzo, a Roma, contro le grandi opere inutili. Con l’auspicio che questa rinnovata consapevolezza delle comunità territoriali si trasformi in lotta sistematica contro la rapina dei beni collettivi da parte delle oligarchie capitalistiche ed in una diffusione sempre più ampia e sparsa di autogestione delle risorse collettive, sottraendole alla rapace avidità capitalista ed alla mala gestione dello Stato.

About Author

webmistress

webmistress

Related Articles

Ultimo aggiornamento 21/05/2019
Perché non destinare il tuo
5x1000 a Solidarietà Libertaria?
Per farlo, basta indicare nell'apposita riga del 730 o del modello UNICO il codice fiscale dell'associazione:
90015930416
Il ricavato sarà usato per sostenere progetti di editoria e solidarietà libertaria, anche internazionali, e per le attività dell' Archivio Franco Salomone
passa al sito web storico

Ultimi articoli

  • Ecosocialismo: riformista o rivoluzionario, statalista o libertario?

    Ecosocialismo: riformista o rivoluzionario, statalista o libertario? L’idea di un “Green New Deal” è stata sollevata in risposta alla minaccia del clima e della catastrofe ecologica. Due di queste proposte

  • Il foglio telematico di Alternativa Libertaria

    In questo numero potete trovare: -Europa -Una possibile lettura della fase -il cappio e il  collo PER SCARICARLO Correlati

  • Europa

    Il 26 maggio i cittadini italiani voteranno per eleggere il nuovo parlamento europeo, e saranno chiamati alle urne 400 milioni di elettori europei. Diverse centinaia di candidati sono pronti a

  • Morire di lavoro

    Uscire di casa per andare al lavoro e non tornare più. E’ successo ancora, questa volta a Cremona, dove un operaio di 28 anni, Marco Balzarini, ha perso la vita

  • Buon Primo Maggio

    Correlati

  • Il foglio telematico di Alternativa Libertaria

    In questo numero potete trovare: -Appunti per un contrattacco -Antifascismo e fasciocapitalismo -L’antisionismo non è antisemitismo PER SCARICARLO Correlati

  • 25 aprile –  dalla Sicilia

     Liberiamoci dal fascismo Liberiamoci dal capitalismo Non crediamo che la storia si possa ripetere come una fotocopia, però da essa provengono esperienze e insegnamenti utili a comprendere il presente. Il

  • 25 aprile- dalle Marche

     Comunicato congiunto Altro che superato….l’antifascismo oggi come ieri per noi significa resistenza viscerale da parte degli sfruttati di sempre verso il cane da guardia di chi ci opprime. E se

  • ALCUNE RIFLESSIONI SULLA TRAGEDIA DI ŌTAUTAHI/ CHRISTCHURCH

    Il 15 marzo scorso due moschee in Nuova Zelanda sono state attaccate da un suprematista bianco armato con quattro armi da fuoco. 50 persone sono state uccise, altre 50 ferite.

  • Fasciocapitalismo e Antifascismo

    Può essere che il fascismo, pur moderando certi suoi aspetti troppo irritanti e che feriscono il sentimento umano, resti e si consolidi come strumento di coercizione violenta, come una spada



 

Newsletter

Forum