Alternativa Libertaria_FdCA

25 aprile- dalle Marche

 Comunicato congiunto

Altro che superato….l’antifascismo oggi come ieri per noi significa resistenza viscerale da parte degli sfruttati di sempre verso il cane da guardia di chi ci opprime.

E se le organizzazioni politiche neofasciste sono ormai ampiamente sdoganate, se l’attuale governo non ha più nessun pudore nel proporre norme segregazioniste e razziste, questo è solo la punta dell’iceberg. Oggi come ieri la propaganda diffonde odio, coltiva la guerra tra poveri e esalta l’ignoranza.

Una pseudocultura interclassista, sovranista e fascistoide oggi più che mai dilaga fra noi, disgregandoci, atomizzandoci, lasciandoci senza difesa alcuna in un clima di perenni “emergenze” utili a distrarre l’attenzione dai nostri reali problemi quotidiani (l’impoverimento, la precarietà, lo smantellamento della sanità pubblica e della scuola, la crisi ambientale).

Paura, razzismo e desiderio di gerarchia fomentano il qualunquismo di molti, mentre un generale clima di repressione e delegittimazione colpisce e isola chi si ostina a impegnarsi sul piano sociale e politico.

Nel frattempo la gente comune, che ogni giorno si trova costretta ad accettare lavori interinali per salari da fame e stagionali non ha più neanche il tempo di interessarsi alla breve e frenetica vita delle notizie di cronaca, anche locali, cercando di sopravvivere come può alla ricerca di una stabilità economica.

La banalità della rabbia verso il diverso è dunque solo una conseguenza della miseria, e necessita di risposte chiare e facilmente rintracciabili:la pura e semplice testimonianza e propaganda non è più sufficiente.

Occorre ricostruire la lotta di classe, contro il fascismo del quotidiano.

About Author

webmistress

webmistress

Ultimo aggiornamento 21/05/2019
Perché non destinare il tuo
5x1000 a Solidarietà Libertaria?
Per farlo, basta indicare nell'apposita riga del 730 o del modello UNICO il codice fiscale dell'associazione:
90015930416
Il ricavato sarà usato per sostenere progetti di editoria e solidarietà libertaria, anche internazionali, e per le attività dell' Archivio Franco Salomone
passa al sito web storico

Ultimi articoli

  • Ecosocialismo: riformista o rivoluzionario, statalista o libertario?

    Ecosocialismo: riformista o rivoluzionario, statalista o libertario? L’idea di un “Green New Deal” è stata sollevata in risposta alla minaccia del clima e della catastrofe ecologica. Due di queste proposte

  • Il foglio telematico di Alternativa Libertaria

    In questo numero potete trovare: -Europa -Una possibile lettura della fase -il cappio e il  collo PER SCARICARLO Correlati

  • Europa

    Il 26 maggio i cittadini italiani voteranno per eleggere il nuovo parlamento europeo, e saranno chiamati alle urne 400 milioni di elettori europei. Diverse centinaia di candidati sono pronti a

  • Morire di lavoro

    Uscire di casa per andare al lavoro e non tornare più. E’ successo ancora, questa volta a Cremona, dove un operaio di 28 anni, Marco Balzarini, ha perso la vita

  • Buon Primo Maggio

    Correlati

  • Il foglio telematico di Alternativa Libertaria

    In questo numero potete trovare: -Appunti per un contrattacco -Antifascismo e fasciocapitalismo -L’antisionismo non è antisemitismo PER SCARICARLO Correlati

  • 25 aprile –  dalla Sicilia

     Liberiamoci dal fascismo Liberiamoci dal capitalismo Non crediamo che la storia si possa ripetere come una fotocopia, però da essa provengono esperienze e insegnamenti utili a comprendere il presente. Il

  • 25 aprile- dalle Marche

     Comunicato congiunto Altro che superato….l’antifascismo oggi come ieri per noi significa resistenza viscerale da parte degli sfruttati di sempre verso il cane da guardia di chi ci opprime. E se

  • ALCUNE RIFLESSIONI SULLA TRAGEDIA DI ŌTAUTAHI/ CHRISTCHURCH

    Il 15 marzo scorso due moschee in Nuova Zelanda sono state attaccate da un suprematista bianco armato con quattro armi da fuoco. 50 persone sono state uccise, altre 50 ferite.

  • Fasciocapitalismo e Antifascismo

    Può essere che il fascismo, pur moderando certi suoi aspetti troppo irritanti e che feriscono il sentimento umano, resti e si consolidi come strumento di coercizione violenta, come una spada



 

Newsletter

Forum