Alternativa Libertaria_FdCA

Nicoletta libera subito!

Nicoletta libera subito!
dicembre 31
18:07 2019

Il 2019 si chiude con u81690554_3044044842296825_6197167294460723200_nn atto inaccettabile ed inqualificabile come quello dell’arresto di Nicoletta Dosio, l’attivista No Tav condannata perchè durante una manifestazione in Val di Susa aveva aperto le sbarre di un casello autostradale della Torino-Bardonecchia “causando danni alla società autostradale”.

Gli organi dello Stato esercitano la loro azione repressiva contro chi lotta per la difesa del territorio, salvaguardando invece proprio chi lo ha devastato speculando con quelle grandi ed inutili opere che oggi mostrano tutti i loro limiti.

Siamo di fronte ad uno stato arrogante ma impaurito, che da anni criminalizza il dissenso in val di Susa e che anche in questa occasione dimostra che alla ragione del movimento sa contrapporre soltanto la forza. Ci restano negli occhi la dignità di Nicoletta e il corteo spontaneo con il quale i valligiani hanno dapprima bloccato e poi scortato le auto delle forze dell’ordine per far sentire la vicinanza e la solidarietà di tutto un movimento. Basterebbe solo questo a fare capire che la TAV non passerà.

Esprimiamo tutta la nostra solidarietà a Nicoletta Dosio ed a tutti coloro che lottano per la difesa del territorio, del posto di lavoro, della sicurezza e della salute.

Nicoletta libera, subito!

Contro l’ingiustizia del potere la resistenza è un dovere.
Se toccano una toccano tutti.

31/12/2019
Alternativa Libertaria/fdca

About Author

tucum

tucum

Related Articles

Ultimo aggiornamento 23/01/2020
Perché non destinare il tuo
5x1000 a Solidarietà Libertaria?
Per farlo, basta indicare nell'apposita riga del 730 o del modello UNICO il codice fiscale dell'associazione:
90015930416
Il ricavato sarà usato per sostenere progetti di editoria e solidarietà libertaria, anche internazionali, e per le attività dell' Archivio Franco Salomone
passa al sito web storico

Ultimi articoli



 

Forum