Alternativa Libertaria_FdCA

Contro i venti di guerra

Dichiarazione congiunta delle organizzazioni anarchiche Devrimci Anarşist Faaliyet (turca) e Anarşist Politik Örgütlenme/ Yunanistan (greca) contro i venti di guerra nel Mediterraneo orientale

 

Grecia e Turchia . Solidarietà di classe contro le guerre e il conflitto tra Stati. La solidarietà internazionalista è il potere dei popoli.
I poteri economici e politici sono impegnati in un attacco globale senza precedenti contro i popoli alla periferia del capitalismo attraverso guerre, operazioni militari, il rovesciamento di regimi e imponendone di nuovi che mirano a controllare e sfruttare tutti gli esseri viventi e non viventi, tutte le comunità. Questo processo, che condanna milioni di persone alla povertà, all’impoverimento, alle malattie e alla migrazione; è una precondizione per l’accumulo di ricchezza nelle mani dell’élite economica globale e la ridistribuzione dell’equilibrio geopolitico del potere nel mondo tra potenze globali, regionali e locali nel contesto della competizione interstatale.
Nel processo finale, la concorrenza tra Stati, tra Grecia e Turchia, e in questo contesto si assiste ad un aumento accelerato dei preparativi per la guerra. Il loro obiettivo è stabilire la Zona Economica Esclusiva per la gestione degli asset energetici nel Mar Egeo e nel Mediterraneo orientale e per il controllo delle rotte commerciali dell’energia.
Il conflitto tra Grecia e Turchia è rinato perché sono al servizio degli interessi delle grandi multinazionali estrattive. Le potenze capitaliste globali come Stati Uniti, Francia e NATO partecipano a questo conflitto per mantenere una potenza militare più ampia nella regione geopoliticamente altamente strategica del Mediterraneo orientale con lo scopo di raggiungere un equilibrio di potere più redditizio in questa situazione e nei mercati energetici globali.
Per la Grecia, la partecipazione attiva a questo conflitto attraverso lo sviluppo di risorse belliche nel Mar Egeo è una riaffermazione del suo impegno nei confronti dell’UE e della NATO per svolgere il ruolo di polizia per loro conto nella regione. La cooperazione politica, militare ed energetica con Egitto, Cipro e Israele va in questa direzione.
Per la Turchia, l’occupazione militare del Rojava, il supporto della Turchia per l’adempimento dell’accordo del governo di riconciliazione nazionale in Libia e il dispiegamento della flotta militare nel Mediterraneo servono a dimostrare che la Turchia è un forte attore regionale nella rivalità tra gli stati capitalisti globali.
Il fatto che entrambi gli Stati aumentino il conflitto nel Mediterraneo orientale crea la possibilità di colpire Cipro, che è un altro problema con cui devono confrontarsi. F-16 e navi cacciatorpediniere stanno viaggiando intorno a Cipro e questi conflitti significano che i popoli di Cipro sono esposti all’aggressione creata dagli stati.
Sia in Grecia che in Turchia, il nazionalismo, in un contesto sempre più competitivo, spinge verso l’intolleranza e l’incitamento all’odio. Il loro scopo è instillare la paura nella società, convincere la stragrande maggioranza della società saccheggiata e sfruttata senza pietà dallo stato e dai padroni di avere interessi comuni con le élite politiche ed economiche che le governano.
Come anarchici su entrambe le sponde del Mar Egeo, siamo consapevoli che lo stato di guerra, la povertà e l’impoverimento, l’ascesa del nazionalismo e il fascismo nella società saranno devastanti per l’umanità. Solidarietà di classe e internazionale tra i popoli, lotta organizzata delle classi sfruttate, rovesciamento degli stati e del capitalismo. Crediamo fermamente che ci saranno le condizioni necessarie per la creazione di una società di libertà, uguaglianza, pace e giustizia senza sfruttamento, guerre e concorrenza corrotta.
Facciamo rivivere la lotta per la rivoluzione sociale, l’anarchismo e il comunismo libertario!
Devrimci Anarşist Faaliyet
Επαναστατική Αναρχική Δράση (DAF) / Τουρκία
Anarşist Politik Örgütlenme/ Yunanistan
Αναρχική Πολιτική Οργάνωση – Ομοσπονδία Συλλογικοτήτων (ΑΠΟ) / Ελλάδα
Testo originale della dichiarazione

About Author

Orange Themes

Orange Themes

Related Articles

Ultimo aggiornamento 13/09/2020
Perché non destinare il tuo
5x1000 a Solidarietà Libertaria?
Per farlo, basta indicare nell'apposita riga del 730 o del modello UNICO il codice fiscale dell'associazione:
90015930416
Il ricavato sarà usato per sostenere progetti di editoria e solidarietà libertaria, anche internazionali, e per le attività dell' Archivio Franco Salomone
passa al sito web storico

Ultimi articoli

  • Sul Referendum del 20-21 Settembre

    Immancabile, come sempre si apre lo scenario parlamentare e referendario. Il referendum costituzionale del 20-21 settembre, nella stessa giornata si terranno anche elezioni amministrative e regionali, sta mettendo in luce

  • il Cantiere

    Primo numero de “il Cantiere” raccolta di materiali di intervento dei comunisti anarchici nella lotta di classe In questo numero si parla -Riduzione orario lavorativo e aumento salariale -Lotta di

  • Solidarietà al Movimento NO TAP sotto processo a Lecce

    Anche in Italia l’opposizione finisce sotto processo, non solo in Biellorussia, Cina, Russia, USA,Siria Israele, Cile, Brasile, Arabia Saudita, Egitto, Turchia, Ucraina, Bulgaria ……………. Il prossimo processo contro attivisti NO

  • Contro i venti di guerra

    Dichiarazione congiunta delle organizzazioni anarchiche Devrimci Anarşist Faaliyet (turca) e Anarşist Politik Örgütlenme/ Yunanistan (greca) contro i venti di guerra nel Mediterraneo orientale   Grecia e Turchia . Solidarietà di

  • La classe operaia contro Lukashenko

    Il 9 agosto, il presidente uscente della Bielorussia, Alexander Lukashenko, è stato “ufficialmente rieletto”, con “oltre l’80% dei voti” per il suo sesto mandato in un’elezione rozzamente truccata. Ma dopo

  • Solidarietà con la Lotta del Popolo Mapuche

    Siamo solidali con la lotta del popolo Mapuche che sta vivendo un altro episodio di persecuzione e repressione da parte dello Stato cileno razzista e coloniale. Lo Stato cileno è

  • Il modello svedese

    Solo pochi mesi fa, analizzando la situazione sociale determinatasi in seguito alla pandemia da Coronavirus, riaffermavamo la necessità del superamento di questo sistema economico e sociale poichè, unico nella storia dell’umanità,

  • Il foglio telematico di Alternativa Libertaria

    In questo numero parliamo di: -Donne e capitalismo -Razzismo e oppressioni -Analisi della fase post-lockdown PER SCARICARLO  PER RICHIEDERLO     Correlati

  • Ciao Paolo

    Con Paolo Finzi ci lascia un pezzo importante di storia del movimento anarchico, un compagno infaticabile che ha lavorato per un anarchismo plurale, inclusivo, all’altezza delle sfide dell oggi. Ma

  • Le Classi Oppresse Si Ribellano Contro il Razzismo e la Discriminazione

    L’assassinio di George Floyd negli Stati Uniti da parte della polizia ha scatenato un’ondata di indignazione popolare in quel paese e in tutto il mondo. Manifestazioni massicce, azioni dirette contro



 

Forum