Alternativa Libertaria_FdCA

Emanuele Gagliano è stato un poeta militante che ha collaborato con giornali e riviste del movimento anarchico, “Sicilia Libertaria”, “Umanità Nova” e alla fine degli anni novanta del secolo scorso con la rivista “Comunismo Libertario” alla quale inviò molte delle sue poesie compreso alcune inedite. Lo ricordiamo con affetto e  gli rendiamo omaggio pubblicando alcune delle sue opere.

Emanuele Gagliano nato a Gela il 29 settembre 1926 e deceduto a Como il 29 settembre 2015.

Intorno agli anni Sessanta fondò e diresse a Gela la rivista “Cronache Sociali” cui diedero il loro contributo anche Danilo Dolci e Gunnar Mjrdal(2). Finalista nei premi Viareggio e Crotone per la poesia, nel 1962 vinse il premio “Tarquinia-Caldarelli” con “Gli ebrei del Sud”. Trasferitosi nel Nord, svolse attività di pubblicista a Verona, Torino e Milano, prima di dedicarsi all’insegnamento.

Emanuele Gagliano tra poesia e anarchia (1)

Il titolo della tesi di laurea di Antonio Schifano racchiude in se la descrizione più vera della poetica di Gagliano che usa i versi come una frusta contro il potere senza precipitare nella iperbole e nella retorica, dando ragione della sua ispirazione libertaria che non sempre trova riscontro nelle pur numerose lodevoli recensioni. Di lui scrisse Leonardo Sciascia sul Il Gatto Selvatico (rassegna dell’Eni) nel marzo del 1964,  “Emanuele Gagliano, la più vera e viva voce che sia sorta sulla realtà e condizione umana della Sicilia” –

“Emerge dunque il poeta anarchico, il verso da voce alla parola anarchica e all’ideale di un uomo libero, la poesia diventa affilata come bisturi, la denuncia prende il sopravvento, oggetto di critica diventano pertanto lo Stato, e il potere visti nei loro più svariati travestimenti camaleontici, come forme di sfruttamento e coercizione civile…….. . L’afflato anarchico del poeta pertanto, marca con decisione il verso, che diventa espressione del ricordo di lotte, di barricate, di aneliti proletari, espressione di valori un tempo decantati dai più grandi pensatori anarchici , principi cardinali su cui innestare un giudizio e una riflessione sui mali che affliggono l’uomo……(1)

 

1)Tesi di laurea di Antonio Schifano Anno Accademico 2005-2006 Università degli studi Catania https://filosofiadellapolitica.files.wordpress.com/2015/10/tesi-di-laurea.pdf

 

2) Economista socialdemocratico tedesco. Premio nobel per l’economia nel 1974 inseme a Friedrich August von Hayek. Myrdal  voleva che il premio venisse abolito  perché era stato dato a reazionari come Friedrich August von Hayek  (e poi Milton Friedman).

 

 

poesia

Ultimo aggiornamento 23/03/2021
Perché non destinare il tuo
5x1000 a Solidarietà Libertaria?
Per farlo, basta indicare nell'apposita riga del 730 o del modello UNICO il codice fiscale dell'associazione:
90015930416
Il ricavato sarà usato per sostenere progetti di editoria e solidarietà libertaria, anche internazionali, e per le attività dell' Archivio Franco Salomone
passa al sito web storico

Ultimi articoli

  • A 45 Anni dal Golpe in Argentina

    Intervista alla Federazione Anarchica di Rosario Qual è la percezione di queste giornate di rimembranza per la società? Come vengono ricordati quei momenti, i militari, Perón, i rivoluzionari? 45 anni

  • quando i papi avevano la coda…

    Ministoria dei meeting anticlericali1984-2003 Tra il 1984 e il 2000 i meeting anticlericali sono stati un punto di riferimento nella battaglia italiana per il rispetto delle diversità culturali e della

  • Il foglio telematico di Alternativa Libertaria

    In questo numero parliamo di: -Consultori e interruzione volontaria della gravidanza -Lotte dei lavorotari precari -Comune di Parigi PER SCARICARLO  PER RICHIEDERLO     Correlati

  • Solidarietà con il movimento No Tap! Si va avanti nonostante tutto.

    Il 19/3/2021 è giunto a  sentenza di primo grado il maxi processo contro un centinaio di attivisti No Tap: sessantasette condanne (a pene comprese tra i 6 mesi e i

  • Le vittorie del futuro fioriranno dalle lotte del passato! Viva la Comune di Parigi!

    Quest’anno ricorre il 150° anniversario della prima rivoluzione sociale moderna nella gloriosa storia della lotta dei popoli oppressi, la Comune di Parigi del 1871. Per 72 giorni, il proletariato della

  • Unificare le lotte

    E-commerce e gig-economy: terminologie inglesi, moderne e legate al mondo tecnologico per descrivere modelli d’impresa che in realtà basano il loro successo, e i loro faraonici profitti, su un concetto

  • Autorevolezza: di chi e per chi?

    L’era di Draghi Mario Draghi è certamente una figura“autorevole e utilissima”: proprio come lo è stato Mario Monti e come lo fu Aurelio Ciampi del quale, per altro, può essere

  • il Cantiere

    Numero di gennaio de “il Cantiere” raccolta di materiali di intervento dei comunisti anarchici nella lotta di classe In questo numero si parla -Governo Draghi -8 Marzo -Salario Minimo -Metalmeccanici

  • Consultori familiari: promesse e fantasie su (e contro) i diritti delle donne.

    Brutto gioco bipartisan, a qualche mese dalle elezioni, sui Consultori familiari nella Regione Marche. Tra Ciccioli, con le sue fantasie persiane sul posto dove dovrebbero stare le donna, e Mangialardi,

  • CONTRO L’OPPRESSIONE PATRIARCALE E LO SFRUTTAMENTO CAPITALISTA: NESSUNA E’ SOLA

    Oggi, 8 marzo, commemoriamo la Giornata Internazionale delle Donne Lavoratrici, una data storica in cui si rilancia la lotta per i diritti politici, sociali, economici e sessuali di donne, lesbiche



 

Forum